L’ex ministro Altero Matteoli, esponente di Forza Italia, è morto in un incidente stradale sulla via Aurelia all’altezza di Capalbio (Grosseto). Era stato estratto dalle lamiere dell’auto in fin di vita: i medici hanno tentato di rianimarlo sul posto, ma non c’è stato nulla da fare. Matteoli viaggiava da solo su una Bmw quando c’è stato lo scontro frontale con una Nissan con a bordo un uomo e una donna, rimasti entrambi feriti.
Il conducente della Nissan, 50 anni, è stato poi trasferito all’ospedale di Grosseto: le sue condizioni sarebbero gravi. La donna è stata portata con l’elisoccorso all’ospedale di Siena. Inutili i tentativi di rianimare il parlamentare. La strada è chiusa in entrambi i sensi. Sul posto polizia stradale, carabinieri e 118. L’incidente è avvenuto al chilometro 137.200, all’interno del territorio comunale di Orbetello.
Gentiloni esprime il cordoglio del governo – Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni esprime il suo personale cordoglio e quello del governo ai familiari del senatore Altero Matteoli. Di Matteoli il premier ricorda la passione politica, la coerenza del suo percorso, il profondo senso delle istituzioni.

It's only fair to share...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn