“Accesso alla cultura: un diritto umano fondamentale da implementare. Progetti concreti per una vera inclusione”. Questo il titolo dell’evento organizzato da Isabella Adinolfi, europarlamentare del Movimento 5 Stelle, in programma domenica 17 dicembre 2017, dalle 17:30 alle 20:00, presso il Museo Diocesano “San Matteo” di Salerno.
«Le istituzioni Europee stanno lavorando all’adozione dell’Atto Europeo sull’Accessibilità che rappresenterà un enorme passo in avanti nel rimuovere le barriere create da una normativa divergente e porterà benefici per le persone disabili» dichiara Isabella Adinolfi, europarlamentare del Movimento 5 Stelle e membro della Commissione cultura e istruzione del Parlamento europeo.
All’incontro pubblico, oltre all’europarlamentare Isabella Adinolfi, interverranno Vincenzo Aliberti e Renato De Rosa, Associazione culturale “Saremo Alberi. Libroteca”, Guglielmo Conforti, Presidente Associazione “Ambra”, Generoso Di Benedetto, Presidente Associazione “Comitato Territoriale D.P.I. della Campania”, Giamila Fiorini, scrittrice e autrice della fiaba “Aria e Luce. Viaggio attraverso i due Regni” e Francesco Scelzo, Presidente Fondazione MAC Insieme. A moderare l’incontro sarà il giornalista Giancarlo Frasca.
«Rimuovere le barriere che impediscono alle persone disabili un libero accesso alla cultura, un aspetto cruciale che può sicuramente trovare un grande aiuto nelle nuove tecnologie – conclude Adinolfi – l’acceso alla cultura rappresenta una parte integrante dell’esperienza umana. Vanno implementati gli sforzi al fine di conquistare una cultura senza barriere».
All’evento di domenica 17 dicembre prenderà la Fondazione MAC Insieme e varie Associazioni tra cui “Un cuore a cavallo”, “Disabled People’s International Italy Onlus” e l’ “Associazione Ambra”. Quest’ultima, fondata nel 2005 da un gruppo di genitori di bambini e ragazzi affetti da autismo, presenterà un progetto artistico racchiuso nel libro scritto da Giamila Fiorini “Aria e Luce. Viaggio attraverso i due regni”. Un racconto di speranza e coraggio nato con l’obiettivo è di sensibilizzare la società sull’autismo ed aiutare bambini e ragazzi autistici ad avere una migliore qualità della vita. Il libro è edito dall’Associazione culturale “Saremo Alberi. Libroteca” promotrice della cultura e sostenitrice del valore della letteratura.

It's only fair to share...Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin