“Il 4 novembre è una festa di unità e di pace”. Sono state queste le parole utilizzate dal prefetto di Catanzaro Luisa Latella, durante le celebrazioni per la giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate. Il prefetto e il generale Vincenzo Paticchio, comandante della Legione Carabinieri Calabria hanno deposto due corone di alloro ai piedi del monumento ai caduti. “Ringrazio – ha detto ancora il Prefetto – gli amministratori locali e i cittadini catanzaresi per il loro impegno nell’affrontare le emergenze quotidiane. Questa comunità proprio nei momenti di maggiore difficoltà riesce a unirsi”. Durante la cerimonia è stata data lettura del messaggio del Presidente della Repubblica e del Ministro della Difesa. Un tricolore è stato infine consegnato agli studenti e ai docenti dell’Istituto Comprensivo di Sersale intitolato a Giuseppe Bianco, decorato di medaglia d’argento al Valore militare. Analoghe iniziative si sono svolte in varie città calabresi.

It's only fair to share...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn